C.P.I.A. Montagna|Organizzazione|Commissione patto formativo
Ultima modifica: 6 luglio 2017

Commissione patto formativo

 

Gli adulti che rientrano nel sistema di istruzione per conseguire uno dei titoli di studio previsti dall’ordinamento chiedono, nel momento stesso dell’iscrizione, il riconoscimento dei crediti ai fini della stipula del Patto formativo individuale. Il processo di riconoscimento dei crediti e la definizione del Patto formativo individuale è realizzato da una apposita Commissione che ha sede presso il CPIA Montagna di Castel di Casio. Un tutor accompagnerà il candidato nell’elaborazione e predisposizione di un dossier che la Commissione utilizzerà per l’attribuzione dei crediti. La Commissione potrà somministrare prove pratiche per accertare anche crediti derivati da apprendimento informale e non formale. La Commissione è composta dai docenti delle seguenti Istituzioni scolastiche con percorsi di istruzione per adulti e potrà allargarsi a seconda delle necessità.

CPIA Montagna

Via Berzantina 30/10

Castel di Casio (Bo)

Prof. Alessandro Borri

IISS Caduti della Direttissima

Via Toscana 21

Castiglione dei Pepoli (Bo)

Prof.ssa Federica Felisatti

IISS Fantini

Via Bologna 240

Vergato (Bo)

Prof. Caratozzolo Salvatore

IISS Montessori Da Vinci

Via della Repubblica 3

Alto Reno Terme (Bo)

Prof. Antonio Gaggioli

IPIA Ferrarini

 Via Ponte Albano 43

Sasso Marconi (Bo)

Prof. ssa Franca Ferroni



Scarica il Regolamento della Commissione Territoriale per la definizione del Patto Formativo tra CPIA Montagna e le scuole serali dell’Area Montana della Provincia di BolognaRegolamento Commissione